Archivio dell'autore: Luca Di Fino

I vettori e la loro somma

Per descrivere alcuni fenomeni in modo esaustivo non è sufficiente utilizzare grandezze fisiche puramente numeriche, ma è necessario introdurre un diverso oggetto matematico. Un esempio di questa necessità è rappresentato, ad esempio, dalla descrizione di un moto che si svolge … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Physics, Science, Scuola | Contrassegnato , | Lascia un commento

Analisi del 2015

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2015 per questo blog. Il pezzo di cui sono più soddisfatto è Vado al Massimo, apparso in versione ridotta anche su Scientificast Ecco un estratto: Una metropolitana a New … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Star Wars: The force awakens – una recensione lampo #NoSpoiler

Bel film, bella atmosfera, fantastiche le astronavi, i rottami, gli alieni, l’ambientazione generale, la polvere. Forse un po’ troppo Episodio IV, specie nella battaglia finale, ma tutto sommato reimmaginato bene. Unici assenti ingiustificati i cattivi e l’aspetto mistico di Star … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Star Wars | Contrassegnato , , | 2 commenti

Il moto

Introduzione La branca della fisica che studia il moto si chiama cinematica. Per definire il moto di un oggetto abbiamo bisogno di definire alcuni concetti. Approssimazione di punto materiale Dobbiamo ignorare tutte le caratteristiche del corpo che non siano la … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Scuola | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Vado al massimo (life in the fast lane)

Oggi parliamo della teoria della relatività ristretta di Einstein. Questo pezzo è stato pubblicato in forma ridotta su Scientificast (Il mondo visto con gli occhi di un fotone). “Henceforward space on its own and time on its own will decline … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Divulgazione, Physics, Science | Contrassegnato , , , , | 1 commento