Lumia Camera 5

Con l’aggiornamento Denim arriva sui Lumia con Snapdragon 800 la nuova app fotografica di Nokia Microsoft. Le novità non sono poche, e tendono a rendere ancora più soddisfacente l’esperienza di scatto point and shoot. Andiamo ad analizzarle una per una:

  1. Tempo di scatto ridotto
    Da telefono bloccato, tenete premuto il pulsante di scatto ed in meno di un secondo la fotocamera è pronta a scattare. Fantastico, nessun altro commento da aggiungere.
  2. Video in 4k
    Questa funzionalità permette di acquisire video in 4k (3840 x 2160) in modo da poter estrarre dallo stream video un fotogramma in alta definizione (8 Mpx) mediante l’app. Attenzione perchè 8 secondi di video in 4k corrispondono a più di 60 Mb di video.
  3. Scatto Dettagliato
    Se siete in modalità semplificata (la barra superiore è collassata e non mostra i valori WB, fuoco, ISO, otturatore, esposizione) potete attivare l’opzione scatto dettagliato. Questo è il nome che è stato dato in italiano alla funzionalità di Rich Capture. In realtà stiamo parlando di tre funzioni differenti racchiuse sotto la stessa opzione, che vengono attivate automaticamente a seconda delle condizioni di scatto.
    1. HDR
      Se vi trovate a ritrarre una scena che presenta grossi contrasti di luminosità, viene attivata la modalità HDR. In breve vengono scattate due foto (una per catturare i dettagli più luminosi ed una per quelli più bui) e le foto vengono mescolate via software per mostrare con la giusta esposizione tutte le parti della foto. L’intensità dell’effetto può essere modificata successivamente allo scatto dalla galleria accessibile all’interno dell’app stessa.
    2. Esposizione dinamica
      Questa modalità viene attivata in condizioni di scarsa luminosità. Concettualmente simile all’HDR, scatta due foto a diverse esposizioni (breve e lunga) e le combina in modo da ottenere una foto più equilibrata. Come per l’HDR, l’intensità dell’effetto può essere modificata successivamente allo scatto.
    3. Flash dinamico
      Forse la funzionalità più innovativa. Viene attivata quando scattate delle foto con l’aiuto del flash. Il concetto è sempre quello di scattare due foto, stavolta una è con il flash e una senza. Il bello è che la modifica successiva vi permette di decidere quanto flash applicare alla fotografia, dicendo finalmente addio a quelle foto sparate proprie dell’utilizzo di un flash troppo intenso.

Nel caso dello scatto dettagliato oltre alla foto visibile nella galleria, il sistema crea anche un file .nar che non è nient’altro che un file zip con all’interno le foto usate per comporre la foto elaborata. Nel caso dell’HDR abbiamo tre foto: naturale  (NaturalHDR.jpg), artistica (ArtisticHDR.jpg) e originale (EV0.jpg). Nel caso di Esposizione dinamica abbiamo una ReferenceGoodLight.jpg (con esposizione lunga) ed una Extra1GoodLight.jpg (esposizione breve). Nell’ultimo caso di Flash Dinamico abbiamo la foto senza flash (Extra1.jpg) e quella con il flash (Reference.jpg). Così potete divertirvi a ricreare l’effetto con photoshop. Anche in questo caso fate attenzione allo spazio occupato, perché le foto contenute nel file nar sono in alta risoluzione.

Questa voce è stata pubblicata in Fotografia, Informatica, WindowsPhone e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...