Vaccini e ponti

“Io non vaccino i miei figli perché non sono sicuri al 100% “

Anche io sono un po’ come te. Non guiderei mai sopra un ponte a meno che non avessi un rapporto strutturale completo che includa le forze di tensione e la capacità di carico di ogni singolo componente usato per la sua costruzione. Inoltre contesto l’uso del metallo – che tra l’altro è lo stesso materiale usato per fare le bombe atomiche. Alcuni ponti poi sono fatti addirittura di legno, lo stesso materiale da cui si produce la carta. E’ proprio così, molti ponti sono fatti con la carta.
Le compagnie di costruzione guadagnano miliardi dalla costruzione di ponti ma, cosa non strana, succede spesso che i ponti crollino in modo da doverne costruire di nuovi e fare ancora più soldi. La gente muore quando crollano i ponti, vuoi sfidare la sorte e sperare di non essere tra i morti?
Io non ho nessuna obiezione in linea di principio a costruire ponti, ma devono essere costruiti nel modo corretto ed essere sicuri.
Fino ad allora, nel modo più assoluto, non attraverserò nessun ponte. Piuttosto attraverserò il fiume nel modo che la natura ha pensato, a nuoto, che è molto più sicuro. Nessuno è mai morto per il crollo di un fiume.

versione originale da un commento a Vaccinarsi è necessario, punto :
I’m a bit like you. I won’t drive over a bridge unless I have a full structural report including the tensile strength and load-bearing capacity of EVERY piece of metal used in its construction. Actually, I object to the use of metal – the same stuff atom bombs are made from. Some bridges are even made out of wood, the same stuff paper is made from. Yes, that’s right – many bridges are made out of paper. Engineering companies earn billions from bridge-building but, not surprisingly, bridges collapse all the time so they get to build more bridges and make even more money. People die when bridges collapse – are you willing to spin that wheel and hope you aren’t among the dead? I have no objection to the principle behind bridges but they need to build them properly and make them safe. Metal and wood are simply not good enough. Until then, there is NO WAY I will ever cross a bridge. I swim across rivers instead, the way nature intended – it’s far safer. No one ever died when a river collapsed.


 

Questa voce è stata pubblicata in Informazione, Pubblicità progresso e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Vaccini e ponti

  1. redazione ha detto:

    L’ha ribloggato su Io Non Faccio Nientee ha commentato:
    In inglese è ancora più efficace: …I have no objection to the principle behind bridges but they need to build them properly and make them safe. Metal and wood are simply not good enough. Until then, there is NO WAY I will ever cross a bridge. I swim across rivers instead, the way nature intended – it’s far safer. No one ever died when a river collapsed.

  2. CimPy ha detto:

    Fa il paio con questo:l’antifrenista

    Due grandi!😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...