Lumia 920: Recensione – #Nokia testing @nokiaitalia

Per me, appassionato utente di Windows Phone dalla primissima ora, il Nokia Lumia 920 gentilmente fornito da Nokia per un test sul campo (Sono stato nominato😀 #Nokia testing) è un piacevole modo per avvicinarmi al nuovo Windows Phone 8.

WP_20130304_024

Il terminale da provare è nella sua versione bianca, di un bianco lucido che figura benissimo accanto al generoso schermo da 4.5 pollici ad alta risoluzione (1280 x 768). Uno spettacolo per la vista e anche per il tatto. Il design del telefono è simile a quello del Lumia 800, con un corpo in policarbonato che rispetto al suo predecessore porta il concetto di unibody (corpo unico senza pannelli, sportelli o quant’altro) ad un livello superiore. Sparisce infatti lo sportellino superiore che copriva il connettore microUSB e lo sportellino del cassetto della micro sim.

Il design rimane quello inconfondibile della serie Lumia, con bordi arrotondati e vetro leggermente curvato sui bordi a raccordarsi in modo egregio con il corpo in policarbonato.

WP_20130304_025WP_20130304_012

Il connettore per la cuffia passa al centro del lato superiore, e sempre nel lato superiore, l’alloggio della micro sim risulta incassato nel telefono tanto da richiede un estrattore apposito per essere aperto (cosa che può essere scomoda in talune circostanze). Il connettore microUSB si trova ora al centro del lato inferiore affiancato dalle griglie degli speaker. Appaiono a perturbare il design monoblocco due viti sul fondo del telefono.

WP_20130304_011WP_20130304_010

Sul lato rimangono tutti i pulsanti (bilancere del volume, accensione/sblocco e fotocamera) come nei precedenti modelli. Sul retro l’inconfondibile fascia centrale che racchiude la fotocamera ed il doppio led di lato.

 WP_20130304_013WP_20130304_019

Il terminale da una sensazione di solidità, mentre il peso importante che tanti indicavano come un fattore negativo non è stato per me qualcosa di apprezzabile. Non mi sono mai trovato a desiderare un peso inferiore né tantomeno con le braccia affaticate dopo l’uso. L’unica caratteristica a cui abituarsi è la dimensione dello schermo, che rende tante volte difficile accedere con il pollice ogni area dello schermo. Una volta abituato allo schermo grande tornare al Lumia 800 è quasi impossibile. Sembra di essere alle prese con un telefono in miniatura.

Altre caratteristiche molto interessanti sono la presenza del sistema di ricarica wireless (di cui parlerò più approfonditamente nella prova del caricatore fatboy) e il sistema NFC che permette, tra le altre cose, di associare il telefono a dispositivi bluetooth come lo speaker JBL (oggetto di un’altra prova). L’NFC permette anche di scambiare in modo rapido file con altri telefoni o dispositivi dotati di NFC. Lo scambio di file è stato provato con successo con un secondo Lumia 920 e con un tablet ASUS Vivo RT. Basta selezionare tra le opzioni di condivisione tocca e condividi ed avvicinare i dispositivi ed il gioco è fatto.

Ma cosa sarebbe il Lumia 920 senza Windows Phone 8? Le differenze da Windows Phone 7 vanno cercate attentamente sebbene il sistema si basi su di un kernel totalmente differente. Per chi come me considerava il sistema precedente già all’altezza della concorrenza ed in grado di offrire una esperienza utente gratificante e completa, il passaggio a Windows Phone 8 è un passaggio riuscito. Il sistema mantiene la fluidità che lo caratterizza da sempre su tutti  i sistemi e colma alcune lacune che per alcuni utenti potevano essere fondamentali. Finalmente funzionano i processi in background. Skype, Whatsapp, Twitter, Facebook, ecc. sono in grado di inviare notifiche all’utente in modo finalmente efficace. Migliorata la possibilità di personalizzazione delle notifiche sulla schermata di blocco, con la possibilità di scegliere diverse app per le notifiche compatte ed una app per le notifiche estese. E’ possibile, ad esempio, impostare una casella di mail per le notifiche estese, e questo ci permette di leggere l’ultima mail senza sbloccare il telefono. Nelle notifiche compatte è possibile scegliere di visualizzare le notifiche Twitter o Facebook invece delle email. Aggiunta interessante quella di dare la possibilità di gestire l’immagine della schermata di sblocco ad una app. Aggiunto il backup via cloud delle immagini a pieno formato e dei video, il backup delle applicazioni e il backup degli SMS che mancava nelle versioni precedenti di WP. Aggiunta anche la possibilità di accedere alla memoria del telefono come memoria di massa senza passare per software di gestione come Zune. In altri terminali (non nel 920) è stato aggiunto il supporto alle schede MicroSD. Un aspetto negativi dell’abbandono di Zune è la mancata gestione automatica dei podcast, il cui supporto è decisamente peggiorato in questa release del sistema operativo. A causa della maggiore autonomia dal pc (backup completo su cloud, aggiornamenti OTA) scompare anche la sincronizzazione wireless. Unica mancanza grave, per lo meno in questo 920, è quella della radio FM.

wp_ss_20130302_0001wp_ss_20130302_0002wp_ss_20130302_0003wp_ss_20130302_0005wp_ss_20130302_0006wp_ss_20130302_0007

In breve, se aspettavate un telefono over the top per effettuare il salto verso Windows Phone, questo Lumia 920 è il telefono che fa per voi. Altrimenti Nokia ha finalmente sfoderato una lineup di terminali Windows Phone 8 veramente per tutte le tasche, con l’inconfondibile stile Lumia.

Questa voce è stata pubblicata in Informatica, Recensioni, WindowsPhone e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Lumia 920: Recensione – #Nokia testing @nokiaitalia

  1. Pingback: Lumia 920: accessori – #Nokia testing @nokiaitalia | Background noise

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...