Beppe Grillo e la scienza

In questo periodo sono sommerso da più di un impegno e ne avrò almeno fino alla metà di giugno. Mi preme però segnalare un paio di articoli su wired che hanno ottenuto l’interesse generale della rete proprio perché in concomitanza con gli straordinari risultati ottenuti dal movimento CinqueStelle (non chiamateli grillini che si offendono).

Voglio premettere che non ho nulla contro l’impegno politico del M5S, ma personalmente diffido da chi segue persone che fanno affermazioni tanto sbagliate e pericolose perché mettono idee nocive nella testa della gente e possono portare a pericoli per la salute e per la vita delle persone. Ricordo a chi non lo sapesse che se avesse curato il suo cancro al pancreas in modo canonico invece di perdere tempo dietro a cure naturali, diete e quant’altro, forse Steve Jobs (non la persona più stupida del mondo) sarebbe vissuto ancora un po’. Insomma, se si ha una visibilità mediatica, andare in giro a raccontare che l’AIDS non esiste, che con il cancro si può convivere, che i test per la diagnosi precoce sono pericolosi, che i vaccini sono inutili, ecc. è un comportamento criminale.

Se invece volete comprare la biowashball o l’auto ad aria compressa (dov’è finita,  tra l’altro?) poco male, ma indurre le persone a non curarsi propriamente è, lo ripeto, criminale. Poi di TAV, di nucleare, di inceneritori di può parlare, ma sulla salute non si scherza.

Ok, volevo scrivere di meno, devo tornare a lavoro, ecco gli articoli di cui vi parlavo:

(Quasi) tutte le bufale scientifiche di Beppe Grillo

Beppe Grillo e il negazionismo

PS: voglio ribadire che questo non è e non vuole essere un post sulla politica, ma sulla correttezza scientifica di alcune posizioni. Poi uno vorrebbe anche che la politica prendesse decisioni sensate basate su evidenze scientifiche, ma qui mi accorgo di chiedere troppo.

Questa voce è stata pubblicata in Divulgazione, Informazione, Science e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Beppe Grillo e la scienza

  1. Marco ha detto:

    Luca, il MoVimento 5S non è Grillo, e viceversa. Di sicuro Grillo ha preso delle belle cantonate; immagino sia stato consigliato male, anche lui non può essere esperto su tutto. Però c’è da dire che su molte cose non è ritornato, evidentemente ha preso atto che non era il caso.
    Considero questo della disnformazione scientifica il male minore, di fronte alla possibilità di abbassare l’età media della classe politica, e di portare un pò di rinnovamento. Dubito che Grillo possa davvero risolvere i problemi del paese; ma dare una spallata allo status quo, forse sì, e se non lui, i ragazzi del M5S.

    • lucadifino ha detto:

      Sottoscrivo tutto quello che dici rispetto alla novità del M5S nella politica, come ho premesso nell’articolo. Ora avranno modo di dimostrare quanto valgono. Ma sono preoccupato nel vedere ricreare una classe politica da chi segue qualcuno che ha fatto della disinformazione scientifica uno dei suoi cavalli di battaglia. Mi piacerebbe in questo senso una depopulizzazione del movimento e una presa di distanza da certe affermazioni sel suo leader (ok sogno ad occhi aperti). In ogni caso non ho mai visto Grillo chiedere scusa per le cantonate su cui non è ritornato, rispetto alla veemenza e la sicumera con cui invece propone le sue idee.

  2. Pingback: I candidati premier e la scienza #dibattitoscienza | Background noise

  3. Leonardo Rubino ha detto:

    Anche la scienza ufficiale, comunque, ci regala delle belle performances:

    http://www.stampalibera.com/wp-content/uploads/2012/07/SULLATTENDIBILITA-DELLA-SCIENZA-UFFICIALE.pdf

    http://www.openfisica.com/fisica/upload/documenti/9/leonardo_rubino/NEUTRINI%20SUPERLUMINALI.pdf

    http://www.aliveuniverseimages.com/documents/005-presunta-espansione-universo.pdf

    Scusate se il ramo scientifico (mio) qui richiamato è un po’ specifico, ma la coerenza della scienza ufficiale deve sussistere in tutti i rami, non solo in alcuni…da cui la mia opinione generale…

    W Beppe.

    Saluti.
    Leonardo Rubino.
    leonrubino@yahoo.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...